Il Sindaco Simone Millozzi ha presentato alla stampa alcune novità che riguarderanno la sosta a Pontedera. Si tratta di una serie di interventi legati alla rimodulazione del sistema della sosta in alcune zone del tessuto urbano per contemperare esigenze e bisogni riguardanti l’accesso e la sosta in città dei residenti e dei fruitori abituali. Le azioni programmate prenderanno avvio contestualmente al termine delle festività natalizie.

Brevemente si riassumono i contenuti della conferenza stampa.

  • L’accesso in città attraverso i parcheggi scambiatori ed il collegamento con le navette gratuite. Il Sindaco ha ricordato le azioni già messe in campo per favorire l’accesso in città attraverso la presenza di circa 2.100 posti auto nei due parcheggi scambiatori nei due punti di accesso (zona mercato e zona cimitero) collegati gratuitamente con il centro città attraverso il servizio delle due navette (linee A e B).
  • In conseguenza dello sviluppo delle funzioni e delle attività legate al quadrante urbano a sud della ferrovia (Ospedale e servizi socio sanitari, attività commerciali e direzionali, attività legate all’istruzione, ricerca, formazione insediate sul dente Piaggio) è programmata la destinazione di una porzione di piazza della solidarietà ad un’area di parcheggio (112 stalli di sosta) dedicata agli utenti che vi gravitano per ragioni di lavoro e/o servizio e fruibile con abbonamento.
  • Con le medesime finalità e per le stesse considerazioni  di ricircolo delle occasioni di parcheggio sarà estesa la sosta regolamentata attraverso parcometro degli stalli (25) presenti nell’area di via Rinaldo Piaggio antistante la nuova biblioteca comunale Giovanni Gronchi
  • In ragione delle azioni sopra esposte, dell’esigenza di contemperare le esigenze di sosta dei residenti del quadrante urbano Bellaria/Galimberti con le abitudini di sosta lunga degli utenti abituali, al fine disincentivare la sosta lunga e favorire il ricircolo delle zone “bianche” sarà avviata, in via, sperimentale una disciplina della sosta con disco orario su tutto il viale IV Novembre nella forbice oraria 10:00 – 12:00 e 16:00 – 18:00. Alla luce delle valutazioni degli effetti di tale sperimentazione sarà possibile valutare l’attivazione di tale strumento anche per le aree e strade contigue.
  • Per recuperare e riqualificare un’area ormai dismessa di proprietà di RFI nel quartiere stazione, via Brigate Partigiane (area ex Metro Park)  l’Amministrazione Comunale ha deciso di prenderne possesso e realizzarvi un’area a parcheggio con 72 nuovi posti auto che saranno fruibili sia con pagamento orario (e frazioni di ora) sia con abbonamento mensile agevolato. Tale soluzione consentirà il potenziamento dell’illuminazione pubblica sul posto e l’attivazione di ulteriori dotazioni di videosorveglianza a vantaggio di un più efficace ed ulteriore controllo dell’area.
  • A seguito della realizzazione di tale nuovo parcheggio, per contemperare le esigenze di sosta dei residenti  e dei fruitori dei servizi di interesse generale presenti all’interno di tale quadrante urbano, al fine disincentivare la sosta lunga e favorire il ricircolo degli stalli “bianchi” ubicati lungo il tratto stradale in oggetto, sarà consentita lungo via Brigate Partigiane una sosta con disco orario con forbice oraria 10:00 – 12:00 e 16:00 – 18:00

 

SCARICA LA PRESENTAZIONE INTEGRALE >

 

Queste le diapositive esplicative e di dettaglio presentate dal Sindaco durante la conferenza stampa.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.