“Così leggo i segreti nelle impronte digitali per risolvere i cold case”
> Repubblica – ScienzePubblicato il 10-12-2018