Dall’Italia all’Italia, la bufala corre via WhatsApp
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 18-06-2018