Essere o non essere commerciali? Perché i videogiochi non saranno mai un prodotto borghese
> Il Sole 24 Ore – TecnologiaPubblicato il 02-05-2018