I panni sporchi si lavano con un’app. A Milano la «Uber» delle lavanderie
> Il Sole 24 Ore – Imprese e TerritorioPubblicato il 25-07-2018