Il caso Google + e il cimitero del web che vuole conservare i nostri ricordi
> Il Sole 24 Ore – TecnologiaPubblicato il 24-03-2019