La svolta di Mark Zuckerberg: “Il futuro è nel privato”
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 30-04-2019