«Marte, nell’acqua c’è abbastanza ossigeno da sostenere la vita»: dagli Usa la conferma alla scoperta italiana
> Corriere della Sera – ScienzePubblicato il 05-11-2018