Mea culpa Zuckerberg: «Sì a nuove norme sulla privacy ma non siamo un monopolio»
> Il Sole 24 Ore – TecnologiaPubblicato il 11-04-2018