Myanmar, Facebook rimuove account e pagine dei militari accusati di genocidio
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 27-08-2018