Nel matrimonio tra talenti e aziende vince l’attenzione per il dipendente
> Il Sole 24 Ore – ManagementPubblicato il 10-04-2018