Nella lista nera Usa anche Huawei Italia e il centro di ricerche di Milano
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 21-08-2019