Pensate sia più facile ricordare i visi dei nomi? Vi sbagliate
> Repubblica – ScienzePubblicato il 16-11-2018