Phubbing, chi viene ignorato per lo smartphone si rifugia sui social network
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 14-06-2017