Tutti ballerini provetti grazie all’intelligenza artificiale. Ma attenzione al rischio fake
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 28-08-2018