WhatsApp, per registrare audiomessaggi non serve più il dito
> Repubblica – TecnologiaPubblicato il 29-11-2017