Va da sé che vanno sanzionati, anche pesantemente, tutti coloro che parcheggiano irregolarmente nelle aree riservate ai disabili. E’ fondamentale per i disabili trovare gli spazi a loro riservati liberi ed è oltremodo odioso ogni abuso in merito.

A San Remo i solerti vigili hanno pensato bene di punire giustamente un automobilista che aveva occupato indebitamente uno spazio disabili con la propria auto. Peccato che la “punizione” prescelta sia stata quella di applicare le ganasce all’autovettura.

E’ infatti illogico, anzi peggiorativo della violazione già compiuta bloccare l’auto in quello spazio che inevitabilmente resterà probabilmente occupato per maggior tempo, almeno fino a quando l’automobilista non provveda a corrispondere la giusta sanzione e ottenere lo sblocco.