Tutte le funzioni relative al pagamento dei parcheggi sono legate alla tecnologia della geolocalizzazione e quindi la possibilità di individuare la tua posizione geografica al fine di determinare il parcheggio dove ti trovi e la relativa tariffa da applicare.

Un sistema semplice ed efficace che ti evita di dover fare complicate procedure di individuazione del parcheggio, spesso classificato con una codifica numerica e pubblicizzato a mezzo di cartelli stradali, e che consente alla Pubblica Amministrazione di poter modificare le tariffe dei parcheggi in altrettanto maniera semplice.

Ma la geolocalizzazione non viene solo utilizzata per la gestione del pagamento dei parcheggi ma anche per l’individuazione di punti di interesse e la localizzazione dei servizi pubblici.

Oltre ai parcheggi puoi individuare nelle mappe proposte da Orange Parking anche tutti i punti di interesse ed i servizi pubblici. Questo in costante aggiornamento con le procedure previste dal sistema che consente agli uffici periferici della Pubblica Amministrazione di gestire in maniera autonoma le mappe.

A breve sarà anche prevista la possibilità per gli utenti di “proporre” punti di interesse eventualmente mancanti sulla mappa al fine di creare una opportuna sinergia fra utente e Pubblica Amministrazione.