Dai laboratori della Sandia National Laboratories arriva un nuovo dispositivo hi-tech davvero interessante seppur non certo sia dedicato all’uso domestico ne tantomeno all’uso quotidiano. Si tratta infatti di una mano robotica che consente di poter eseguire un vastissimo numero di operazione anche da grandi distanze. Il progetto, nato e finanziato interamente dal Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) statunitense la mano progettata e realizzata nei laboratori Sandia punta ad essere un riferimento cruciale soprattutto per quanto riguarda il disinnesco di esplosivi. Il suo nome è Sandia Hand ed è composta di 4 dita di cui uno opponibile alle altre tre che le consente, così di poter prendere qualsiasi tipo di oggetto e, come potrete vedere dal video in fondo,  Sandia Hand riesce a prendere oggetti di piccolissime dimensioni con una batteria o anche una semplice batteria Stilo AA ed inserirla con la massima precisione all’interno dell’alloggiamento verticale di una piccola torcia portatile.

Altra particolarità che contraddistingue certamente Sandia Hand è certamente il fatto di essere modulare, infatti il fatto che le sue dita possono essere tutte disattivate semplicemente collegandole al contrario proprio come potete vedere dal video, consente così di sfruttare la mano artificiale anche nelle situazioni più critiche in cui sono necessarie solamente una, due o più dita o in quelle occasioni in cui la precisione è un obbligo e avere troppe dita può rappresentare un problema di dimensioni. Una caratteristica certamente che non passa in secondo piano è rappresentata dal fatto che le dita possono essere sostituite con strumenti appositamente studiati per un campo o una situazione specifica.

Certo è che, dato il finanziamento da parte della DARPA il principale scopo di Sandia Hand è lo scendere sul campo di battaglia per affiancare l’esercito statunitense in tutte quelle situazioni di pericolo come il disarmo di ordigni senza così mettere inutilmente a rischio vite umane tuttavia il progetto prevede la messa in commercio e secondo gli ideatori, Sandia Hand ha lo stesso potenziale di successo di smartphone, computer e calcolatrici e quando il suo prezzo diventerà accessibile potrebbe certamente diventare un bene di uso comune.

(Fonte: TECH ATTUALISSIMO)