Dal 5 dicembre 2016 Orange Parking sarà attiva anche a Pomezia ed a giudicare dai primi dati i download della applicazione in città sono già stati davvero tanti non appena ha iniziato a diffondersi la notizia. Segno di un chiaro interesse dei cittadini per questi strumenti che, ne siamo certi, avranno ancora maggiore soddisfazione dall’utilizzo di Orange Parking.

Orange Parking non è solo una App per il pagamento dei parcheggi ma una procedura che si inserisce in un più ampio progetto di sviluppo tecnologico per la Pubblica Amministrazione ed i Cittadini, Orange Button. Un progetto che nasce dalle sinergie con la Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni della Valdera, ed in particolare del Comandante Dott. Michele Stefanelli, e con la Siat Srl, società specializzata nella gestione di parcheggi a pagamento e a maggioranza pubblica. Un lavoro che sta andando avanti da due anni e che dopo tanta sperimentazione e studio ha permesso di “mettere sul mercato” una quindicina di applicazioni fra le quali anche Orange Parking.

Anche a Pomezia gli obiettivi sono di portare avanti questo lavoro e gradualmente mettere a disposizione degli operatori e dei cittadini le nostre applicazioni, ed in particolare: il NAVIGATORE PER DISABILI, la GESTIONE DEGLI ABBONAMENTI PER I PARCHEGGI  e tutte le procedure per la LOTTA ALL’EVASIONE che hanno già dato importanti risultati nei comuni che le hanno fin qui adottate.

Orange Parking non nasce quindi propriamente come uno strumento “da banco”, come diversamente sono altre applicazioni concorrenti, ove si è voluto innanzitutto sviluppare uno strumento che possa agevolare i cittadini e gli operatori.

Da qui la presenza della geolocalizzazione, del CMS Mappe che rende autonoma la pubblica amministrazione nella definizione delle tariffe e delle aree di sosta, dell’utilizzo degli SMS senza nessuno addebito ai cittadini per le informazioni relative al borsellino elettronico e alla sosta.

Ma più in generale si è voluto TUTELARE I CITTADINI proponendo un servizio a COSTO ZERO che nel contempo offra garanzie rispetto ai denari pubblici (nel senso che sono versati dai cittadini per usufruire dei parcheggi) che si vanno a gestire.

Ma analizziamo il “CASO POMEZIA“.

COSTO ZERO PER I CITTADINI. Orange Parking non prevede il pagamento di nessuna commissione di incasso per le ricariche sui borsellini elettronici né per quanto attiene le notifiche sms che vengono inviate ai cittadini. Questo a differenza di molte altre applicazioni che diversamente, e a nostro modo di vedere non sempre in maniera esattamente regolare, prevedono tutta una serie di costi aggiuntivi, commissioni e spesucce varie che sistematicamente vengono addebitate al cittadino.

COSTO ZERO PER IL COMUNE. Orange Parking viene gestita da Siat Srl che è concessionaria, per essersi aggiudicata la relativa gara, in ATI con la Unipark Srl, della gestione dei parcheggi a pagamento del Comune di Pomezia. Da questo punto di vista NULLA è stato addebitato al Comune di Pomezia per usufruire di questo servizio.

GARANZIA SUI DENARI GESTITI. Tutti gli importi corrisposti dai cittadini e destinati a ricaricare i borsellini elettronici sono gestiti da Siat Srl che è azienda a partecipazione pubblica, in piena salute economica e finanziaria e che comunque ha prestato idonee garanzie fidejussiorie al Comune di Pomezia. Altre situazioni, con altre applicazioni concorrenti, non sempre offrono simili garanzie con chiari ed evidenti rischi che i “denari pubblici” versati dai cittadini possano andar perduti rispetto a tante possibili situazioni di crisi aziendali nelle quali possono incappare le relative società di gestione.

Si può poi discutere se una applicazione è più o meno diffusa ma la realtà è che il problema della gestione intercomunale si potrà definire risolto solo quando saranno le Regioni, nell’ambito dell’ecosistema “PagoPA”, che si faranno carico della gestione dei “borsellini elettronici” creati dai singoli operatori quali Orange Parking e tutti gli altri players del mercato della app per il pagamento dei parcheggi.

Un progetto anche questo nato proprio in Orange Button e che strenuamente stiamo cercando di sviluppare e portare avanti per dare un prodotto davvero efficiente e di assoluta garanzia per i cittadini e la Pubblica Amministrazione.

SCARICA LA APP >