La Pubblica Amministrazione ed in particolare gli Enti Locali hanno sempre più necessità di strutturare procedure snelle ed efficaci per l’individuazione ed il recupero dell’evasione.
Da più parti vengono presentate procedure, software e applicazioni che si pongono come strumento efficace di lotta all’evasione.
Dal nostro punto di vista riteniamo che la lotta all’evasione non possa di per sé essere rappresentata da una procedura ma da un sistema di gestione che consenta gradualmente di ottimizzare il processo di analisi ed incrocio dei dati sopratutto con la condivisione degli stessi con gli altri apparati o enti pubblici.
La nostra proposta si basa principalmente dell’offerta degli strumenti di archiviazione ed analisi dei dati offerti da Google, che consentono di poter giungere al raggiungimento di analisi e reportistiche in tempi sufficientemente rapidi e a costi notevolmente inferiori a qualsiasi altra soluzione offerta dal mercato.
Ma lotta ell’evasione significa anche procedere su ambiti più specifici quali ad esempio i passi carrabili, le insegne e l’occupazione del suolo pubblico.
In tali ambiti abbiamo sviluppato un sistema di mappatura proprio di quei tipi di autorizzazione che consentono al verificatore di poter effettuare un rilievo effettivo ed efficace semplicemente utilizzando il proprio smartphone sul quale potrà individuare le autorizzazioni concesse, quelle non pagate o forme di abusivismo o comunque irregolarità.

PASSI CARRABILI
La mappatura dei passi carrabili è una procedura che consente tramite un apposito CMS di identificare le coordinate di ogni passo carrabile, poterli gestire direttamente su mappa e associarvi tutta la documentazione autorizzativa.
Il verificatore sarà quindi in grado di poter visualizzare i passi carrabili e prendere visione della relativa doumentazione semplicemente utilizzando il proprio smartphone con un’interfaccia estremamente semplice ed intuitiva rappresentata essenzialmente dalla mappa cittadina.
Sarà possibile filtrare la visualizzazione dei passi carrabili in relazione ad una serie di parametri che possono affinare le operazioni di verifica e di sopralluogo come ad esempio “passi carrabili non autorizzati”, “non pagati” eccetera.

INSEGNE
La mappatura delle insegne pubblicitarie è una procedura che consente tramite un apposito CMS di identificare le coordinate di ogni insegna pubblicitaria, poterle gestire direttamente su mappa e associarvi tutta la documentazione autorizzativa.
Il verificatore sarà quindi in grado di poter visualizzare le insegne pubblicitarie e prendere visione della relativa doumentazione semplicemente utilizzando il proprio smartphone con un’interfaccia estremamente semplice ed intuitiva rappresentata essenzialmente dalla mappa cittadina.
Sarà quindi agevole per il verificatore effettuare controlli sul territorio per identificare eventuali installazioni abusive che, in questo settore, sono piuttosto frequenti.

OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
Analogamente a quanto abbiamo descritto per i passi carrabili e le insegne la procedura relativa alla gestione delle autorizzazioni di occupazione del suolo pubblico fonda le sue basi sulla loro mappatura.
Gli operatori saranno quindi immediamente in grado di poter verificare, utilizzando anche un normale smartphone, eventuali occupazioni abusive o per le quali non sono stati pagati i relativi diritti.
Più in generale si può associare ad ogni “punto” sulla mappa tutta la documentazione relativa all’autorizzazione e quindi anche eventuali piante, prospetti o disegni per verificare che l’occupazione rispetti per dimensioni e caratteristiche quanto realmente autorizzato.
Per quanto attiene le autorizzazione di occupazione provvisoria, quali cantieri edili e simili, si avrà la possibilità, utilizzando l’apposito filtro, di visualizzare sulla mappa quelle scadute. L’operatore avrà quindi immediatamente la mappa che consenta una verifica immediata e particolarmente efficace in un settore, quello delle autorizzazioni provvisorie, dove gli abusi sono generalmente più frequenti.