This post is also available in: enEnglish

Presto su Orange Parking sarà possibile parcheggiare in maniera anonima. Ciò significa che non sarà più necessario effettuare la registrazione o l’accesso all’applicazione ma diversamente sarà sufficiente inserire il proprio numero di targa e quindi effettuare il pagamento.

Nulla sarà registrato salvo la validità del parcheggio durante il periodo di sosta visibile solo dai verificatori.

Una procedura che consentirà una sosta più ancora più veloce, anche se l’utilizzo dell’applicazione anche nella sua versione standard richiede pochi secondi per parcheggiare, ma sopratutto senza che vengano registrate le informazioni sulla sosta.