Il nostro progetto sulla mobilità, che ormai stiamo portando avanti da tempo, si sviluppa sopratutto in un “modello di business” dei parcheggi che sta dimostrando importanti risultati in termini di efficienza del servizio e ottimizzazione dei costi.

Con Siat abbiamo sviluppato una piattaforma  davvero importante che ci consente di offrire soluzioni integrate e modulari che rispondono a tutte le esigenze di chi deve gestire i parcheggi.

I Contrassegni Disabili, integrati con QRCode, che rispondo in maniera semplice ma efficacissima alla esigenza dei controllo e della lotta alla contraffazione.

La gestione modulare delle autorizzazione per la sosta ed il transito e degli abbonamenti dei parcheggi, che ormai rappresenta forse una delle procedure più evolute sul mercato.

Orange Parking, l’ultima nata, ma che si sta facendo strada sul mercato con importanti risultati sopratutto in termini di gradimento e usabilità da parte degli utenti.

La procedura per gli “scassettamenti“, forse l’unica app che gestisca integralmente queste particolari attività, tanto importanti quanto delicate.

Il navigatore per disabili, che aiuta i disabili a districarsi nel traffico e individuare in maniera estremamente semplice i parcheggi a loro dedicati.

Le procedure per la lotta all’evasione, che contribuiscono in maniera significativa alla lotta all’abusivismo e al recupero del gettito locale.

L’anagrafe delle biciclette, le segnalazioni, la gestione delle manutenzioni, la gestione cimiteriale e tutte le altre procedure che compongono quel corollario che rappresenta il nostro lavoro degli ultimi due anni e che sempre di più, ne siamo certi, si affermeranno presso la Pubblica Amministrazione per migliorare i servizi ed i rapporti con i cittadini.

MAGGIORI INFORMAZIONI >